Visite: 6288

Il consiglio amministrativo è dotato dei più ampi poteri per quel che riguarda la gestione dell'associazione: si occupa di curare l'esecuzione delle delibere delle assemblee, di redigere i bilanci preventivo e consuntivo, di stipulare tutti i contratti, di nominare un presidente e, qualora lo ritenga opportuno, un presidente onorario.

Il consiglio amministrativo nomina il consiglio direttivo, con compiti prevalentemente esecutivi, ed un segretario.

Il compito di vigiliare sui conti e sull'operato dell'associazione è assegnato al collegio dei probiviri.



Il Consiglio Amministrativo in carica per il triennio 2016/19 è così composto: