Il corpo musicale “G. Verdi” di Fino Mornasco, allo scopo di promuovere la diffusione della cultura musicale sul territorio e per permettere a chiunque di partecipare alle proprie attività associative indice per l’anno 2013-14 un corso di teoria e pratica musicale per allievi musicanti.

Destinatari del corso

Il corso è rivolto a tutte le persone senza vincoli di età residenti in Fino Mornasco o nei paesi limitrofi che vogliono approfondire la conoscenza della musica e diventare membri effettivi dell’associazione.

Sede dei corsi

I corsi avranno luogo presso la sede dell’associazione, in Via Trieste 1 a Fino Mornasco.

Modalità di svolgimento

Le lezioni hanno la durata minima garantita di 45’ e si tengono preferibilmente al Sabato pomeriggio durante l’orario di apertura della sede (dalle 14:00 alle 19:00) in una fascia oraria che verrà concordata con l'allievo all’atto dell’iscrizione. E’ tuttavia possibile che per esigenze logistiche od organizzative venga richiesta all’allievo la disponibilità ad effettuare le lezioni in giorni e orari diversi dal sabato pomeriggio, come anche è possibile che per esigenze dell’allievo si concordino con l’insegnante altri giorni di lezione.

Lo scopo del corso è quello di fornire all’allievo solide basi teoriche e pratiche che gli permettano di leggere, capire ed interpretare brani musicali anche complessi.

Per ottenere questo risultato, durante le lezioni verranno affrontati sia argomenti inerenti la teoria musicale che la loro applicazione pratica sullo strumento assegnato, per rendere più immediato e naturale l'apprendimento della musica.

La durata prevista del corso è di circa 36 mesi; la durata effettiva sarà comunque vincolata all'impegno e al rendimento dell'allievo.

Assegnazione strumento

L’assegnazione dello strumento avverrà tenendo in considerazione la volontà dell’allievo e le esigenze di organico dell’associazione.

Gli strumenti di cui può essere effettuato l’insegnamento durante il corso sono di tre tipi : legni, ottoni e percussioni. Non sono previsti strumenti a corda quali chitarre, violini ed in generale nessuno strumento non previsto nel repertorio bandistico.

Materiale

I metodi per la didattica e lo strumento sono di proprietà dell'associazione e verranno forniti in comodato d'uso gratuito; essi resteranno a disposizione dell'allievo fino al ritiro dall'associazione o fino alla cessazione del loro godimento.

Alternativamente e qualora lo preferisse l'allievo potrà in qualsiasi momento richiedere l'acquisto del suddetto materiale a condizioni vantaggiose.

Costo del corso

A titolo di parziale copertura dei costi di gestione sostenuti dall'associazione è richiesto all'allievo il pagamento di una retta mensile di 40 euro, da corrispondersi anticipatamente ad inizio mese.

In caso di ritiro dell'allievo non sarà dovuto alcun rimborso sulle quote già versate.

Ingresso in banda

L'ingresso dell'allievo in banda avverrà gradualmente durante l'ultima parte del corso, e comunque a discrezione dell'insegnante.

Al termine del periodo di inserimento l'allievo sarà a tutti gli effetti un membro del corpo musicale, e come tale gli verrà richiesta l'attiva partecipazione a tutte le attività svolte dall'associazione: ricordiamo i servizi, civili e religiosi, e la prova settimanale per la preparazione dei concerti.